LE FERMATE

Le Fermate

Il Bernina Express percorre la tratta Tirano – Saint Moritz lungo tutto il corso dell’anno, dall’Italia alla Svizzera … parte dalla Valtellina, attraversa tutta la Val Poschiavo per terminare la sua corsa in Engadina.

Il fatto di aver compiuto 100 anni nel 2010 e di essere stato inserito nella lista del Patrimonio Mondiale dell’Umanità, hanno solo accresciuto la fama di questa magnifica tratta ferroviaria che attraversa ponti, gallerie, passa accanto a ghiacciai, a laghi e fiumi, città e piccoli borghi … senza mai annoiare!

Il Bernina Express parte da Tirano, supera il confine con la Svizzera, oltrepassa Campocologno e grazie al viadotto di Brusio continua a salire sempre più, costeggia il lago di Poschiavo che si può ben ammirare dalle fermate di Miralago e Le Prese per continuare a salire passando per Poschiavo e Cavaglia. Prosegue il suo percorso in una tratta di alta montagna: ad Alp Grum si è già a 2000 mt e la salita non è terminata … il punto più alto lo si raggiunge sul passo, all’altezza dell’Ospizio Bernina. Da qui in poi la ferrovia è tutta in discesa, anche per un lungo tratto rimane ad altezza elevata in corrispondenza dei ghiacciai (fermate Lagalb – Diavolezza, Morteratsch e Muottas Muragl), e superate Pontresina e Celerina, termina la sua corsa a Saint Moritz.

 

Clicca sulle immagini della cartina per visualizzare il dettaglio di ogni singola fermata.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.