Il giardino dei ghiacciai

In val Poschiavo, precisamente a Cavaglia, oltre alla bellezza del paesaggio montano si possono visitare e ammirare le marmitte dei giganti all’interno del cosiddetto Giardino dei Ghiacciai.
La configurazione terrestre e la formazione delle marmitte dei giganti è dovuta al clima e, di conseguenza, alle glaciazioni, come attestano molteplici studi.
Dopo il ritiro dei ghiacciai, avvenuto circa 10’000 anni fa, la vegetazione prese di nuovo il possesso delle elevate regioni delle nostre montagne.
Si crearono così delle cavità rotonde scavate nella roccia della forra di Puntalta.
Sulla scorta di quanto già scoperto nelle Marmitte dei Giganti già scoperte in Svizzera, risultò fin da subito evidente che lo svuotamento di quelle poschiavine potesse avere un interesse turistico.
Fu solo però negli anni ’90 che si iniziò lo svuotamento della marmitta più vicina alla Ferrovia Retica e al Trenino Rosso. Liberata la prima marmitta si pensò ad un circuito che porta al punto panoramico sulla Valle di Poschiavo, che può essere percorso in circa un’ora.
Poste nella splendida conca di Cavaglia situata ai piedi del massiccio del Bernina, sovrastate dal Piz Palü, le marmitte dei giganti sono un gioiello naturalistico da non perdere.

Comments are closed.

x

Informativa sui cookie

Questo sito o gli strumenti terzi da questo utilizzati si avvalgono di cookie necessari al funzionamento ed utili alle finalità illustrate nella cookie policy. Se vuoi saperne di più o negare il consenso a tutti o ad alcuni cookie, consulta la cookie policy.
Chiudendo questo banner, scorrendo questa pagina, cliccando su un link o proseguendo la navigazione in altra maniera, acconsenti all’uso dei cookie.