L’ecomuseo delle terrazze retiche di Bianzone

 

“Ecomuseo”: che parola inusuale! Si capisce subito che non si tratta di un museo come comunemente lo s’intende, ovvero un edificio che protegge ed espone oggetti raccontandone la loro storia.

L’ecomuseo non si visita, non esiste un biglietto di ingresso da pagare per accedervi, non ci sono orari d’accesso e non è pensato in prima battuta per i turisti bensì per coloro che vivono in maniera attiva quel territorio, per dare loro la consapevolezza dei valori che custodiscono. L’ecomuseo si vive. In Italia esistono tantissimi ecomusei sparsi un po’ per tutto lo Stivale, raggruppati in reti che conferiscono loro maggiore visibilità, e ognuno di essi protegge e …

Continua Lettura »

OSPIZIO BERNINA, FRA NATURA E STORIE DI VIANDANTI

Vi state rilassando a bordo del Trenino Rosso, magari sgranocchiando dei cracker perché l’ora di pranzo è vicina e la fame incombe a causa della sveglia puntata prima del solito. Vi siete appena lasciati strabiliare dagli spettacolari viadotti che avete percorso a bordo del convoglio e dai colori dell’Alpe Grum, quando i vostri occhi sono improvvisamente illuminati dal bagliore del Lago Bianco: è segno che siete giunti alla stazione di Ospizio Bernina. Perché “ospizio”?

C’è forse un ricovero per anziani da queste parti? Forse fareste la firma un po’ tutti per spendere la vostra temuta vecchiaia in un luogo incantato come questo! Ebbene no, al contrario di ciò che …

Continua Lettura »

Meteo dell’Engadina: un viaggio nella valle incantata

 

Quanti di voi, attraversando l’alta Valtellina con il Trenino Rosso del Bernina nelle varie condizioni meteo dell’Engadina, hanno avuto la sensazione di vivere un viaggio nella valle incantata? È proprio così, amici! La vista dei paesaggi di questa zona dell’alta Valtellina, che appare a dir poco paradisiaca, appartiene infatti a una delle aree alpine con le caratteristiche meteorologiche e climatiche più particolari.

Questo, senza dubbio, rende gli scorci naturalistici tra i più diversi e attraenti possibili. Gli esperti definiscono il clima di tale valle alto-alpina come “continentale e secco”, facendo intendere che qui le precipitazioni sono di natura assai limitata. In ognuna delle quattro stagioni, in special modo se …

Continua Lettura »

L’estate al Maloja

 

L’estate si avvicina ed il passo del Maloja – e la sua splendida zona – sono pronti ad accogliere i visitatori con il giro del lago di Sils in pattini o bicicletta, con le escursioni in Via Bregaglia, Via Alpina, Via Engadina, o lungo il fiume Inn,  con il surf o la vela al lago di Sils. Sicuramente da non perdere le avventure nel parco divertimenti,  o un bagno nel lago di Cavloc a 1907 metri. Pronti, quindi, per l’estate al Maloja?

Un po’ di storia su Maloja

Maloja – o Maloggia in italiano – deve il suo nome al Passo alpino sul quale è costruito, …

Continua Lettura »

Capodanno a Tirano: la tradizionale festa nel centro storico

Foto dell’archivio di Teatro Due Mondi

 

Giovedì 31 dicembre, dalle ore 23.00, appuntamento a Tirano in Piazza Cavour per la seconda edizione del Capodanno, promosso dall’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Tirano in collaborazione con la Pro Loco, il Gruppo Alpini Madonna di Tirano e il Consorzio Turistico del Terziere Superiore.

Un evento culturale che trasforma le vie cittadine in un vero e proprio teatro, tra spettacoli, musica, attori, maschere e artisti.

Fiesta, lo spettacolo che precede il countdown

Prima del celebre countdown che porterà ad accogliere il nuovo anno, intorno alle 23.15, il Teatro Due Mondi, celebre compagnia di Faenza con 35 anni di …

Continua Lettura »

x